La paura fa novanta

17 settembre 2007

Sapete come si comporta una persona che ha paura? Aggredisce. E’ quello che fanno gli esseri umani da sempre quando incontrano qualcosa che non capiscono. E non comprendere fa temere. A poco più di una settimana dal V-Day di Beppe Grillo la reazione dei politici e dei mezzi di informazione è stata esattamente quella che tutti si aspettavano. Abbiamo assistito alla chiara dimostrazione di quello che il (ex?) comico genovese si è sempre affannato a dire. Ed a risposto di conseguenza, sempre con lo stile che lo contraddistingue e che lo ha reso celebre al pubblico favorevole alla “teoria del complotto” (potrei benissimo togliere le virgolette ma non vorrei che si dica che sono un anti-politico di merda). Il mio parere è sempre quello, il mio supporto è totale, il mio contributo, seppur minimo è sempre un contributo. E’ il piccolo mattone dell’enorme muro che va crescendo di fronte a questa classe politica, ad un certo punto non potranno più girarci intorno e sarà così solido che non potranno abbatterlo con le solite armi. Invito tutti i visitatori di questo blog, se possesori di blog et similia, a contribuire scrivendo e testimoniando una tendenza che deve cambiare. Per il bene di tutti. Tranne della Casta.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: